Esplora contenuti correlati

Per i visitatori

Campodimele è un piccolo borgo medievale dell’entroterra pontino confinante con la provincia di Frosinone che si erge sulla sommità del colle, stretta tra le sue dodici torri medievali, intatte, che guarda le montagne tutt’attorno e la valle sotto: un incanto!

Insignito della qualifica che lo colloca tra i “Borghi più belli d’Italia “, non è solo bello ma è anche un borgo dove si vive bene e si mangia altrettanto bene, lo testimonia il fatto che è anche il “paese della longevità”. Qui infatti gli abitanti raggiungono età incredibili e sono fieri della loro piccola città. Le donne anziane chiacchierano sulle scale delle casette di pietra del centro storico circondate da vasi pieni di fiori colorati. I maschi se ne stanno sotto l’ olmo secolare, nella piazza del municipio, e discutono tra loro davanti al bar, ma anche davanti al panorama della valle.

Qui vi si fermano gli amanti della natura, del “viver sano” e gli amanti della tavola che qui trovano pasti genuini da consumare nella quiete della valle.