Assistenza domiciliare disabili

  • Servizio attivo

Il servizio di assistenza domiciliare per disabili offre supporto e assistenza personalizzati alle persone con disabilità, consentendo loro di vivere in modo autonomo e di partecipare attivamente alla vita quotidiana.


A chi è rivolto

Il servizio di assistenza domiciliare per disabili è rivolto a utenti con disabilità che necessitano di supporto e assistenza nella gestione delle attività quotidiane all'interno del proprio ambiente domestico.

Descrizione

Il servizio di assistenza domiciliare per disabili è pensato per fornire un sostegno mirato alle persone con disabilità, consentendo loro di vivere in modo autonomo all'interno del proprio ambiente domestico. Questo servizio si basa sulla normativa regionale e sul regolamento comunale e richiede la presentazione di certificazioni mediche, copie del contratto di locazione o autocertificazione relativa allo stato patrimoniale del nucleo familiare, nonché eventuali certificati di disoccupazione di uno o più membri del nucleo familiare.

Per richiedere il servizio, è necessario presentare l'istanza all'ufficio protocollo del comune, indirizzando la richiesta all'ufficio Servizi Sociali. È consigliabile rivolgersi all'Assistente sociale Dott.ssa Giada Corina, disponibile durante l'orario d'ufficio dalle 9:00 alle 12:00.

I tempi di erogazione del servizio dipendono dall'urgenza degli interventi e verranno valutati caso per caso. È importante sottolineare che il servizio di assistenza domiciliare per disabili è gratuito e non comporta alcun costo per gli utenti.

Si consiglia di contattare direttamente l'ufficio Servizi Sociali del comune per ulteriori informazioni e per avviare la procedura di richiesta del servizio di assistenza domiciliare per disabili.

Come fare

Per richiedere l'assistenza domiciliare per disabili, segui questi passaggi: Prepara la documentazione necessaria: Raccogli tutti i documenti richiesti, come certificazioni mediche, copie del contratto di locazione o autocertificazione sulla situazione abitativa, stato patrimoniale del nucleo familiare e certificato di disoccupazione (se applicabile). Rivolgiti all'ufficio protocollo del comune: Presenta la tua istanza all'ufficio protocollo del comune, indirizzandola all'ufficio Servizi Sociali. Assicurati di fornire tutti i documenti richiesti e di compilare correttamente il modulo di richiesta, se previsto. Incontro con l'Assistente sociale: Potrebbe essere necessario fissare un incontro con l'Assistente sociale responsabile del servizio. Durante l'incontro, potrai discutere delle tue esigenze di assistenza e fornire ulteriori informazioni o documentazione, se necessario. Segui le istruzioni e i tempi indicati: Segui le istruzioni fornite dall'ufficio Servizi Sociali e rispetta i tempi indicati per il completamento della procedura. Potrebbe essere richiesto di fornire ulteriori documenti o sottoporsi a valutazioni o visite da parte di professionisti sanitari o assistenziali. Ricevi la conferma dell'assistenza domiciliare: Una volta che la tua richiesta è stata valutata e approvata, riceverai la conferma dell'assistenza domiciliare. Sarai informato sui servizi disponibili, sugli orari di assistenza e su eventuali ulteriori dettagli o requisiti.

Cosa serve

Per richiedere l'assistenza domiciliare per disabili, sono necessari alcuni documenti e informazioni. Ecco cosa serve:

  • Certificazioni mediche: È importante fornire certificati medici che attestino la disabilità e le specifiche esigenze di assistenza della persona. Questi documenti devono essere rilasciati da un medico specialista o da un'autorità competente.
  • Copie del contratto di locazione o autocertificazione: È richiesta la documentazione relativa alla situazione abitativa della persona disabile, come una copia del contratto di locazione o un'autocertificazione che attesti la residenza nel nucleo familiare
  • Stato patrimoniale del nucleo familiare: È necessario fornire informazioni sullo stato patrimoniale del nucleo familiare, inclusi redditi, proprietà e altre risorse finanziarie. Questo può essere dimostrato attraverso documenti come estratti conto bancari, certificati di stipendio o altri documenti finanziari pertinenti.
  • Certificato di disoccupazione (se applicabile): Se uno o più membri del nucleo familiare sono disoccupati, potrebbe essere richiesto un certificato di disoccupazione come prova della situazione lavorativa.

Cosa si ottiene

Mediante la richiesta di assistenza domiciliare per disabili, si ottiene il supporto e l'assistenza necessari per favorire l'autonomia e la qualità della vita delle persone con disabilità nel loro ambiente domestico. I benefici che si possono ottenere includono:

  • Assistenza personalizzata: Un operatore specializzato fornirà assistenza diretta alla persona disabile nelle attività quotidiane, come l'igiene personale, l'alimentazione, la mobilità, la gestione della casa e altri bisogni specifici.
  • Supporto sociale ed emotivo: Gli operatori possono offrire sostegno sociale ed emotivo, incoraggiando la partecipazione attiva nella comunità, promuovendo l'inclusione sociale e creando un ambiente favorevole per lo sviluppo personale.
  • Supporto nella gestione della salute: Gli operatori possono collaborare con i professionisti sanitari per garantire una corretta gestione delle cure mediche e terapie specifiche per la persona disabile.
  • Monitoraggio e sicurezza: Gli operatori possono garantire la sicurezza della persona disabile nel proprio ambiente domestico, prevenendo incidenti e fornendo assistenza in caso di emergenze.
  • Orientamento e consulenza: Gli operatori possono fornire informazioni, consulenza e orientamento sui servizi e le risorse disponibili per le persone disabili e le loro famiglie, aiutandole a navigare nel sistema e ad accedere a benefici e supporti aggiuntivi.

Tempi e scadenze

In relazione all’urgenza degli interventi.

Raccogliere la documentazione necessaria

Assicurati di avere a disposizione le certificazioni mediche che attestano la disabilità, le copie del contratto di locazione o l'autocertificazione relativa allo stato patrimoniale del nucleo familiare e, se applicabile, il certificato di disoccupazione di uno o più membri del nucleo familiare.

Compilare l'istanza

Prepara un modulo di richiesta, che potrebbe essere fornito dall'ufficio protocollo del comune o disponibile sul loro sito web. Assicurati di compilare correttamente tutti i campi richiesti e fornire tutte le informazioni richieste.

Presentare l'istanza

Una volta compilata, presenta l'istanza presso l'ufficio protocollo del comune. Indirizza la richiesta all'ufficio Servizi Sociali, responsabile dell'assistenza domiciliare per disabili.

Rivolgersi all'Assistente sociale

Durante il processo di richiesta, potrebbe essere utile contattare direttamente l'Assistente sociale responsabile del servizio. Chiedi informazioni specifiche, chiarimenti o assistenza nella compilazione dell'istanza. Assicurati di prendere nota dei loro orari di ufficio e trovare un momento adatto per parlare con loro.

Attendi la valutazione

Una volta presentata l'istanza, il comune valuterà la tua richiesta in base alle necessità e all'urgenza degli interventi. I tempi di valutazione possono variare, quindi è consigliabile chiedere un'indicazione approssimativa al momento della presentazione dell'istanza.

Comunicazione dell'esito

Riceverai una comunicazione dall'ufficio Servizi Sociali riguardo all'esito della tua richiesta di assistenza domiciliare per disabili. Saranno fornite informazioni sulle modalità di erogazione del servizio e sui passi successivi da seguire.

Quanto costa

Non è previsto alcun costo.

Accedi al servizio

Uffici che erogano il servizio:

SUS – Sportello unico dei Servizi Sociali

Il SUS è lo sportello unico dei servizi sociali. Attraverso esso il cittadino può avere la visibilità dell’insieme dei servizi sociali erogati sul territorio comunale, direttamente dal comune o da altri organismi, direttamente o attraverso il comue.

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

SUS – Sportello unico dei Servizi Sociali

Telefono: 0771 598013

Email: servizisociali@comune.campodimele.lt.it

Unità Organizzativa Responsabile

SUS – Sportello unico dei Servizi Sociali

Il SUS è lo sportello unico dei servizi sociali. Attraverso esso il cittadino può avere la visibilità dell’insieme dei servizi sociali erogati sul territorio comunale, direttamente dal comune o da altri organismi, direttamente o attraverso il comue.

Municipio di Campodimele

Piazza Municipio, 4

Campodimele (LT), 04020

Argomenti:

Pagina aggiornata il 28/06/2023

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli?2/2

Inserire massimo 200 caratteri